Alessandria

  Indietro
  Precedente  Successivo  

Appartamento Cassinelle in Vendita, 5 Locali, 97 mq (Cassinelle)

€ 19.000
3667118785
Annunci Preferiti
Dettagli
PentalocaliSuperficie: 97 mq
Classe energetica: GIPE: Non disponibile
Inserzionista: Agenzia ImmobiliareIndirizzo: Visualizza la mappa
Data: 28 marzo 2020Nome: REMAX FAMILY
Luogo: Cassinelle
Descrizione

APPARTAMENTO NEL VERDE! Siamo lieti di proporvi un immobile sito in Cassinelle a pochi km da Ovada, in una palazzina con soli 3 appartamenti quindi priva di spese di amministrazione! L'appartamento è composto da ingresso, due camere, una cucina molto grande e un bagno. All'esterno dell'immobile è presente un cortiletto dove si può comodamente posteggiare la macchina, a soli 19000 euro. Da vedere!! Cassinelle (Casc-nélle in cassinellese, Cassinele in piemontese, Cascinélle in ligure) è un comune italiano di 919 abitanti della provincia di Alessandria, in Piemonte, sito lungo la strada provinciale 205 ad una distanza di circa 9 km da Ovada e 12 km dal casello autostradale di Belforte Monferrato. Durante l'estate il comune e la sua frazione, Bandita (44°34′32.5″N 8°33′12.9″E), vedono un elevato aumento della popolazione grazie ai numerosi villeggianti[2] provenienti quasi interamente dalla città di Genova. Le prime notizie storiche sul territorio di Cassinelle risalgono alla fine del X secolo. Faceva parte della Comunità montana Suol d'Aleramo. Storia[modifica | modifica wikitesto] Estratto della Mappa Geographica Statvs Genuensis realizzata da Tobias Mayer nel 1749. Cassinelle si trovava già allora lungo uno dei percorsi che univano Ovada a Sassello. Era già presente anche Bandita, oggi principale frazione del comune. Agli inizi del XIII secolo la zona di Cassinelle era sotto il controllo del marchesato di Bosco[3], per passare poi sotto l'influenza dei Malaspina. Documenti riportano un arbitrato, svoltosi il 9 aprile 1284, da parte di Tommaso Malaspina (insediatosi 6 anni prima), tra Morbello e Cassinelle, relativamente al diritto di pascolo nella zona di Bandita, assegnata alla seconda[4][5]. Alla fine del XIV secolo, nel 1390, la famiglia Malaspina ricevette dal doge di Genova il territorio di Molare, Cremolino, Cassinelle e Trisobbio, decisione poi confermata dai francesi di Carlo VI dopo che questi presero il controllo della Repubblica CLASSE ENERGETICA: G (DL 192 19/08/05)

Zona: Cassinelle
Superficie: 97 mq
Agenzia: REMAX FAMILY
Telefono: 3667118785